wordpress-o-joomla

News

WordPress e Joomla CMS per sviluppare un sito Web

Chi ama Internet probabilmente ha il sogno di avere un sito web personale da utilizzare per condividere le proprie passioni o per comunicare agli altri le proprie competence. Non tutti, però, sono dei programmatori informatici e questo potrebbe sembrare un ostacolo insormontabile per la realizzazione di un sito web.

In realtà, non è proprio così. Oggi, creare un sito web è davvero semplice la redazione di www.nonsolowindows.it blog specializzato in tecnologia e web ci spiega alcune curiosità.

Nel mondo web esistono dei software/cms che forniscono agli utenti la possibilità di creare in pochi passi un sito web. Tra questi software open source vale la pena di citare innanzitutto WordPress. Creare un blog o un sito web con WordPress è davvero molto semplice.

Basta andare sulla home page di WordPress e fare click su ‘Crea sito web’. WordPress permette di utilizzare un dominio .com e di usufruire di una piattaforma che consente di ottimizzare il sito per i motori di ricerca più utilizzati dagli utenti. Se l’idea dell’utente è quella di creare un blog o un sito basta semplicemente indicare un indirizzo e-mail, un nome utente, una password e l’indirizzo del blog.

Ovviamente, bisognerà verificare se l’indirizzo scelto non sia stato già utilizzato da qualche altro utente. Nel caso in cui non si vogliano investire dei soldi per il proprio sito web è possibile utilizzare in maniera gratuita, una volta scelto l’indirizzo, il dominio .wordpress.com. Se, invece, si vuole fare in modo che non compaia la parola ‘WordPress’ sul proprio sito web tutto ciò che bisogna fare è scegliere uno dei tanti domini disponibili (ad esempio .net, ,org, .it) i quali sono a pagamento ma i costi annuali di mantenimento del sito sono davvero esigui. Se il sito che si va a realizzare è aziendale o, comunque, è un e-commerce i costi sono più alti ma, comunque, non eccessivi e vengono ripagati dalle tante funzioni aggiuntive che WordPress offre.

Indipendentemente da queste scelte o dall’utilizzo che si vuole fare del proprio sito web, l’utente ha l’opportunità di scegliere subito l’impostazione grafica da dare al proprio sito e, soprattutto, di cominciare a pubblicare post. WordPress offre, inoltre, l’opportunità di scaricare tanti plugin che aiuteranno l’utente a gestire al meglio il proprio sito web. Un’altra piattaforma molto utilizzata per la realizzazione di siti web fai da te è Joomla. Joomla è un CMS, un content management software che permette agli utenti di gestire in maniera autonoma il loro sito web.

L’utilizzo di Joomla è leggermente più complesso nel senso che c’è bisogno di scaricare il programma sul sito ufficiale della piattaforma e di installare il server sul Pc. Una volta eseguita quest’operazione, però, non ci sono particolari difficoltà nella registrazione del dominio e nella gestione del sito web. Chiaramente, chi ha bisogno di un sito per esigenze aziendali o di business può accedere ad altre funzioni più ricche e complesse. Se, però, le esigenze sono semplici allora non dovrebbero esserci difficoltà ad utilizzare Joomla. Anche questo CMS, tra l’altro, è ottimizzato per i motori di ricerca. Infine, un altro CMS che consente di creare gratuitamente blog o siti web è Drupal. Anche in tal caso bisogna fare il download della piattaforma.

Dopo aver eseguito il download c’è bisogno di configurare il CMS. Si possono ottenere buoni risultati pur senza conoscere Drupal nei minimi dettagli. Questi sono i tre CMS open source più utilizzati per la creazione di siti web. Se, invece, l’utente vuole creare un blog allora è possibile utilizzare anche altre piattaforme, anch’esse gratuite. Esiste, ad esempio, Blogger, la piattaforma blog di Google, ma anche Blog.com, Website X5 e molte altre ancora. Per iniziare abbiamo molti CMS a disposizione ma per un sito web professionale è sempre meglio affidarsi ad Agenzie Specializzate!

Claudio Migliorati
Claudio Migliorati
SEO Specialist