News

Analytics Twitter è arrivato?

Twitter rappresenta un Social dinamico e “istantaneo”, utilizzato soprattutto nel campo professionale perchè semplice e diretto.

Editori, sviluppatori e brands di tutto il mondo cercano di rendere i propri tweet sempre più accattivanti attraverso immagini, video, anteprime e contenuti vari. Tuttavia, il poter stabilire le tendenze, ultimamente, è risultato essere un elemento fondamentale per poter maneggiare al meglio il social ed i Top Trendings non bastano più.
Probabilmente in quest’ottica Twitter ha deciso di andare incontro a chi fa business con i social ed affacciarsi sul mercato lanciando Analytics per Twitter Cards. Cos’è Twitter Cards? E’ una funzionalità di Twitter che serve ad aggiungere multimedialità, arricchendo i contenuti condivisi grazie agli expanded tweet direttamente nella timeline.

Analytics per Twitter Cards potrà monitorare il traffico dei tweet del profilo e le interazione tra gli utenti.

Tweet activity, followers e siti web

L’introduzione di Analytics per Twitter Cards consente di capire dettagliatamente come avviene l’interazione tra gli utenti, tramite i tweet pubblicati, e di monitorare il traffico dell’account grazie alle statistiche sulle attività dei followers e dei propri stati. In questo modo, sulla dashboard verranno visualizzati:

  • i click sulla Url;
  • retweet;
  • citazioni da parte degli utenti.

Uno snapshot sulla Tweet Activity, dunque, indicherà la reale attività del profilo indicando quanti sono stati i tweet-link al sito, quante impressoni ha ricevuto e quanti click.

tweetactivity

Oltrettutto, sarà possibile selezionare un intervallo di tempo preciso, spostando il cursone sulla timeline o includendo data di inizio e fine, per vedere nel dettaglio i movimenti del traffico e le interazioni, sia in uno specifico momento che di un preciso tweet. Alla fine, verrà generata una lista sulla panoramica dell’intero profilo che riassume ciò che ha successo e cosa no.
Le informazioni aggiuntive alla Tweet Activity a cui potremo avere accesso riguarderanno in modo particolare:

  • Followers. Verranno estrapolati i dati relativi agli interessi dei visitatori, la location ed il genere del mezzo, fornendo una visione completa per la propria strategia di web marketing;

Analytics FollowersDashboard

  • Sito Web. Monitorare l’iter dei link relativi ad un dominio scelto; basterà inserire nel proprio sito il codice fornito da Twitter e attendere la convalida, dopodichè si potrà accedere alla dashboard generale con la visione dei tweet con i link al proprio sito e i click totali; si potrà cliccare sulle statistiche link per visualizzare i principali dati di un URL in particolare.

statistichesito

L’efficacia del nuovo strumento di Twitter è stata collaudata in stretta collaborazione con aziende del calibro di BuzzFeed, NBC News, Time Inc., ESPN, MLB, Flipboard, Etsy, Foursquare e Path.

Twitter e Facebook: l’analisi dei post

In verità, in America questa “estensione” del servizio è disponibile da Giugno 2013 ma si sta diffondendo di recente dopo la pubblicazione di un tutorial ufficiale sul Developer Blog di Twitter in cui si spiegavano i vari steps.
Tuttavia, l’effettivo accesso al tool probabilmente avverrà proprio in questi giorni e se funzionerà bene, il servizio potrà diventare una risorsa in più per monitorare la grande maglia Twitter, garantendo un’esperienza più informativa, coinvolgente e monetizzabile.
Sulla scia di Analytics di Google, negli ultimi mesi anche Facebook aveva introdotto Insights per permettere di avere una panoramica generale sui propri post, specificando: Like, portata del traffico, visite e utenti (movimenti e location) anche per ogni singolo post. In questo modo è stato possibile prevedere la portata delle foto, articoli e quant’altro, consentendo scelte ponderate e ragionate sui post successivi.
Twitter, sulle orme del suo principale rivale, Facebook, ha deciso di investire per poter venire incontro al business, guadagnando una notevole porzione di mercato nell’online advertising, considerato ormai uno dei principali trampolini di lancio per le strategie di marketing.

Per adesso, Twitter ha introdotto questa nuova funzionalità esclusivamente per la sezione Twitter Cards … chissà se riuscirà ad “espanderla” per l’intero servizio.
Non resta che aspettare lo “sbarco” ufficiale anche in Italia per poter finalmente “Analizzare” il nostro duro lavoro quotidiano.

Nicky Seizinger
Nicky Seizinger
Marketing Manager