seo ecommerce

Aumenta il traffico organico del tuo e-commerce

La SEO per ecommerce

Cosa facciamo nella nostra ecommerce SEO agency

In fase di ottimizzazione di un sito, soprattutto se parliamo di SEO per ecommerce, si deve tenere a mente che non è intenzione di Google fornire gratuitamente del traffico quando esistono altri strumenti come le Google ADS dove può monetizzare direttamente il traffico inviato alla vostra piattaforma.

Ovviamente invece è proprio questo il nostro obiettivo! Generare la quantità maggiore di traffico qualificato che possa generare conversioni al sito di shopping online su cui stiamo lavorando. Non dimentichiamo che Google aggiorna continuamente i suoi algoritmi per offrire un risultato che possa rispondere al meglio alle richieste degli utenti che ricercano sul web un prodotto, un servizio o una semplice soluzione al loro quesito.

ecommerce seo

La differenza sostanziale quando parliamo di SEO per ecommerce rispetto a quella di un sito che non si occupa della vendita fisica di prodotti, sta proprio negli obiettivi che vengono fissati perché le priorità sono diverse. Parliamo quindi di:

  • incremento di fatturato da visite organiche
  • generare traffico per acquisire nuovi visitatori che diventino potenziali clienti
  • accrescere la popolarità del brand
  • fidelizzare i clienti acquisiti

L’azienda che si rivolge alla nostra agenzia SEO per ottimizzare il proprio sito ecommerce, sarà in grado di ottenere un vantaggio competitivo sui propri competitor sul medio e lungo periodo, proprio perchè il posizionamento SEO richiede innanzitutto tempo e pazienza oltre che naturalmente competenza e un discreto budget a disposizione che varia in funzione della competitività di settore.

In linea di massima possiamo riassumere che per ottenere un buon posizionamento il sito ecommerce (e non solo) dovrà avere i seguenti requisiti:

  • pertinenza assoluta tra chiave di ricerca e pagina del sito
  • soddisfare gli utenti con risultati unici di qualità superiore
  • essere riconosciuto come fonte autorevole per quel determinato settore (grazie alla link building)

Strategia SEO per ecommerce

Affrontare un percorso di ottimizzazione seo per un sito ecommerce richiede metodo e conoscenza del mercato di riferimento su cui svolgere un'analisi SEO professionale ed approfondita. Possiamo semplificare le singole attività che sono alla base di una creazione della strategia SEO per e-commerce che andremo a studiare nei seguenti 6 punti.

  1. Analisi della SERP: studio dei competitor di riferimento con una accurata ricerca di mercato
  2. Studio delle keywords di settore: occorre dividere quelle che sono keywords di tipo transazionale da quelle di tipo informativo, poiché il nostro focus rimane sempre la vendita di un prodotto.
  3. Poniamo un'attenzione particolare alle pagine di categoria e schede prodotti: devono necessariamente contenere descrizioni uniche e di qualità superiore se l'obiettivo è quello di primeggiare sui competitor.
  4. Accorgimenti sulla piattaforma: il sito ecommerce per essere SEO friendly deve innanzitutto avere dei percorsi URL descrittivi che siano attinenti quanto più possibile al tipo di prodotto (quindi keyword ricercata). Integrare i breadcrumb che aiutino gli utenti a navigare le pagine del sito ed avere ottimizzati in chiave SEO tutti i meta tag necessari. Non bisogna trascurare le immagini, poiché anch'esse fanno parte del contenuto e devono essere uniche, leggere per un rapido caricamento ed avere i rispettivi tag compilati correttamente.
  5. Collegamenti interni: le pagine del sito dovranno avere una struttura di link interni che facilitino la navigazione agli utenti e al tempo testo contestualizzino questi collegamenti agli occhi del motore di ricerca.

Aumentare l'autorevolezza del sito: punto fondamentale da affrontare è la gestione della link building, con la quale costruiremo una popolarità del brand aumentando quindi l'autorevolezza agli occhi di Google e degli utenti.

Cosa completa una buona SEO per ecommerce

Con gli ultimi aggiornamenti di Google, parliamo nello specifico di BERT, ormai l'algoritmo riesce a comprendere meglio il contesto in cui vengono inserite le parole del vostro sito. Non bastano più un tot di parole che trattino l'argomento menzionando le keywords casualmente, spesso anche in modo poco comprensibile. Ricordiamoci che ci rivolgiamo sempre a delle persone e questo Google lo sa benissimo, quindi massima attenzione ai contenuti che vogliamo offrire.
Inoltre teniamo presente che sono fondamentali le prestazioni del sito ecommerce, inutile dire che più la piattaforma ha un caricamento veloce e maggiormente verrà premiata sia dal motore di ricerca che dagli utenti stessi.
Con lo scopo di canalizzare il traffico organico che non è intenzionato ad acquistare direttamente ma semplicemente è alla ricerca di informazioni, viene spesso affiancato un blog all'interno degli e commerce, proprio per aumentare la popolarità dello stesso con il fine di diventare un punto di riferimento per dei potenziali clienti.
L'idea è quella di proporre compromessi che siano al tempo stesso SEO friendly e pensati per trasformare gli utenti in potenziali clienti.

E il tuo e commerce ha le carte in regola? Scoprilo con un SEO audit!

E-commerce tips

Ovviamente calcolando che anche il traffico degli e commerce derivante dai dispositivi mobili è in netto e costante aumento, lo stesso Google desidera soddisfare maggiormente gli utenti rendendo i risultati piú compatibili con questi device. La differenza per i siti ecommerce stará proprio nell'offrire una user experience mobile di alta qualitá.

posizionamento ecommerce

Aumenta il traffico del tuo ecommerce

Contattaci ora