Appuntamenti maggio
News
News

Date, eventi e ricorrenze da non perdere a maggio

La festa della mamma, l’Eurovision, il Festival di Cannes e il Salone Internazionale del Libro sono solo alcuni degli appuntamenti di maggio da annotare per la pianificazione di una strategia marketing e di comunicazione ben strutturata. Si tratta di ricorrenze ed eventi perfetti per quanto riguarda l’avvio di campagne ad hoc. 

Se alcuni appuntamenti sono perfetti come “BuyDay” – ottimi quindi per creare promozioni a 360° e con obiettivi differenti – altre date possono essere comunque sfruttate per settori più specifici, quali lo sport, il food & beverage, la cosmesi e la moda. 

Principali settori di riferimento: cosmesi, moda, enogastronomia, sport, editoria.

Domenica 8: la festa della mamma è tra i “BuyDay” più attesi dell’anno proprio perché si presenta l’occasione per promuovere offerte flash, o comunque nel breve periodo, molto coinvolgenti. D’altronde ‘la mamma è sempre la mamma’, un pensierino per questa giornata è quasi d’obbligo! Spesso per una data del genere le aziende pianificano bundles personalizzabili e facili da comporre. In questo modo gli utenti/clienti possono selezionare rapidamente la loro scelta e ricevere il regalo per tempo.

Principali settori di riferimento: musica, moda e cosmesi.

Martedì 10: dal 10 al 14 maggio i riflettori sono puntati sull’Eurovision Song Contest, tra gli eventi musicali più amati e seguiti di sempre. Dopo la vittoria dei Måneskin nel 2021 al Rotterdam Ahoy con la canzone “Zitti e Buoni”, quest’anno il concorso è stato organizzato a Torino, più precisamente al PalaOlimpico. Perché è una data da segnare sul calendario? Perché ogni anno l’Eurovision detta tendenze e stili – non solo del panorama musicale – super apprezzati e poi ‘copiati’ dal pubblico internazionale. 

Principali settori di riferimento: cinema, alta moda, cosmesi, turismo.

Mercoledì 17: il Festival di Cannes si impone come protagonista assoluto per più di 10 giorni, dal 17 al 28 maggio. Cinema, alta moda, cosmesi sono tra i settori maggiormente coinvolti già da settimane prima dell’inizio della kermesse. Anche sui social le attività legate al Festival di Cannes, ai VIP che vi partecipano e agli ‘scoop’ raggiungono numeri di tutto rispetto, meglio non farsi trovare impreparati.

Principali settori di riferimento: TUTTI!

Martedì 17: la Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia non è una data come le altre, non è una ‘semplice’ ricorrenza da mettere in agenda per eventuali promozioni. Una Giornata simile ha una valenza che va oltre qualsiasi strategia marketing, in quanto rappresenta valori e principi che esulano da una comunicazione ‘standard’. Riguarda donne e uomini, grandi e piccini, di qualsiasi continente e, proprio per questo motivo, è un avvenimento da non dimenticare.

Principali settori di riferimento: editoria, ma non solo!

Giovedì 19: non bisogna essere per forza appassionati di lettura per riconoscere che il Salone Internazionale del Libro di Torino è un evento di spicco dal 1988. L’edizione numero 34 apre i battenti a metà mese e resta visitabile fino a lunedì 23. Un’occasione più che valida per avviare promo ispirate a qualche romanzo travolgente oppure a un viaggio avventuroso, insomma è il momento di liberare la fantasia e lasciarsi trasportare dalla creatività.

Principali settori di riferimento: giardinaggio, moda e cosmesi (in particolare beachwear e creme solari), sport e turismo.

Sabato 21: inizia il countdown per il solstizio d’estate, il 21 giugno, e si tratta di un appuntamento da segnare in rosso! Ovviamente il periodo si presta ad attività di sponsorizzazione di ambiti commerciali circoscritti perlopiù alla stagione, come costumi e creme solari, ma anche attrezzature sportive per attività all’aperto oppure accessori dedicati al giardinaggio.

Appuntamenti maggio: altre date da non dimenticare

Maggio, inoltre, è il mese della festa dei lavoratori (il primo maggio), così come del Netcomm Forum (martedì 3 e mercoledì 4) e di importanti eventi sportivi, il Giro d’Italia, la finale di UEFA Women’s Champions League e il Roland Garros sono solo un esempio. 
Un’altra data da non dimenticare – in questo caso non solo per campagne di settore ma soprattutto per interesse personale – è domenica 15: Giornata internazionale dei musei

P. S. 
Per un’azienda che vende prodotti a base di miele maggio è il mese top, non a caso c’è la Giornata mondiale delle api (venerdì 20).

Valeria Benincasa
SEO Copywriter & Digital PR